Pubblicato da: Beppe Cacòpardo | 18 settembre 2008

ISCOS: SEMINARIO E FESTA IL 10 OTTOBRE A MILANO

Cisl Lombardia e ISCOS, di cui ricorre quest’anno il 25mo anniversario dalla fondazione, intendono portare un loro specifico contributo al tema del lavoro dignitoso, forti dell’esperienza maturata in decenni di cooperazione internazionale e di interventi soprattutto sui temi del lavoro, sviluppo locale, istruzione e formazione, dialogo sociale.

L’evento milanese comprende due diverse iniziative:

  • Ore 9,30-13,30 -SEMINARIO: DIALOGO SOCIALE E LAVORO DIGNITOSO AL CENTRO DELLA COOPERAZIONE  INTERNAZIONALE  – Sala Lauree – Facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi di Milano – ia Conservatorio 7 – Milano
  • Dalle 20,30 – SCOS IN FESTA: UNITI DAI DIRITTI –  Festa interetnica con danze e musiche senegalesi  – Palazzina Liberty – Largo Marinai d’Italia – Milano

PROGRAMMA della GIORNATA:

Ore 9.30 – SEMINARIO: Dialogo sociale e lavoro dignitoso al centro della cooperazione internazionale

Saluti:
• Daniele CHECCHI: Preside di Facoltà

Introduzione ai lavori
• Gigi PETTENI: Segretario Generale Cisl Lombardia

Interventi di:
• Enrico CAIROLA: OIL Actrav – Ginevra
• Ilaria VIARENGO: Professore Ordinario Diritto Internazionale Università degli Studi di Milano
• Tharcisse GHAUNGU: Presidente della Confederazione dei Sindacati del Burundi (COSYBU)
• Sergio MARELLI: Presidente Nazionale Associazione ONG

11.30 – Tavola rotonda
• Gianni ITALIA: Presidente ISCOS Nazionale
• Carlo CORAZZA: Direttore Commissione Europea – Ufficio di Milano
• Roberto RONZA: Delegato Relazioni Internazionali Regione Lombardia
• Daniele BOTTI: Vice Direttore Confindustria Lombardia

Coordina Rita PAVAN: Presidente Iscos Lombardia

(come arrivare: MM1 San Babila, autobus 54-61-94)

Dalle 20,30ISCOS IN FESTA: UNITI DAI DIRITTI
Festa interetnica con danze e musiche senegalesi  – Palazzina Liberty – Largo Marinai d’Italia – Milano


. Presentazione del progetto dell’Iscos Lombardia Sostegno alla scuola di Tan Barogane – Niger
. Gruppo N’Diaye Rose Percussioni e danze senegalesi
. Cibi etnici a cura del Gruppo Donne Internazionale

ENTRATA LIBERA

(come arrivare:tram 12-27-29-30-9,filobus 92,autobus 60-73-62, passante ferroviario P.ta Vittoria o Dateo)

Con il patrocinio della Regione Lombardia.

Le donazioni raccolte durante la serata saranno devolute al progetto dell’Iscos Lombardia “Sostegno alla  Scuola di Tan Barogane” – Niger Educazione come pratica di libertà. L’obiettivo del progetto è quello di permettere ai bambini di Tan Barogane, piccolo villaggio nella parte centro orientale del Paese, di frequentare la scuola primaria, di avere degli insegnanti stabili e di partecipare ad attività conoscitive extra-scolastiche quali gite e programmi di educazione ambientale. La scuola e l’intero progetto sono nati grazie alla scelta di vita di Cecilia Peduzzi, trasferitasi in Niger da alcuni anni, che insegna e coordina tutte le attività del villaggio.

Per informazioni
ISCOS CISL – Tina Andreoni
Via Gorizia, 45/47 – Sesto San Giovanni (Mi)
Tel. 02.249372500 – Fax 02.249372536
E-mail: internazionale.lombardia@cisl.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
È gradita conferma della partecipazione.

Lavoro dignitoso per una vita dignitosa

“Lavoro dignitoso per una vita dignitosa” è una campagna internazionale condotta dalla Confederazione sindacale internazionale (Csi), dal Global progressive forum, da Social Alert, dalla Confederazione uropea dei sindacati (Ces) e da Solidar, allo scopo di:
• sensibilizzare i cittadini e i rappresentanti politici sul tema del lavoro dignitoso;
• mettere il lavoro dignitoso al centro delle politiche sociali, finanziarie, commerciali, economiche e di viluppo ad ogni livello: internazionale, nazionale e regionale.

Non ogni lavoro è un buon lavoro

Nell’era degli Obiettivi del Millennio, e a 60 anni dalla dichiarazione dei Diritti Umani, quasi la metà dei lavoratori nel mondo guadagna meno di 2 dollari al giorno. A ciò spesso si aggiungono la precarietà del posto, assenza di garanzie, condizioni di insicurezza, inesistenza di diritti.

Perché questo seminario?

Cisl Lombardia e Iscos, di cui ricorre quest’anno il 25mo anniversario dalla fondazione, intendono portare un loro specifico contributo al tema del lavoro dignitoso, forti dell’esperienza maturata in decenni di ooperazione internazionale e di interventi soprattutto sui temi del lavoro, sviluppo locale, istruzione e ormazione, dialogo sociale.
Imprese, istituzioni, sindacato, Ong, soggetti non profit, ognuno in relazione al proprio ruolo, devono cooperare per superare gli squilibri e le ingiustizie che, su questo come su altri temi, esistono sul nostro pianeta. ooperazione internazionale, dunque, come insieme di politiche istituzionali, economiche e sociali di cui il lavoro dignitoso e un sistema efficace di relazioni sindacali costituiscano uno dei presupposti fondamentali.
Occorre infatti il contributo e la coerenza dei principali attori che possono influire sull’affermazione di condizioni dignitose di lavoro nel mondo.

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: