Pubblicato da: Beppe Cacòpardo | 10 maggio 2010

ASSIF- IL PUNTO SULLE TARIFFE POSTALI PER IL NONPROFIT

Nell’ambito dei “Lunedì di ASSIF”,  il prossimo 31 maggio,  dalle 17.30 alle 19.30, è fissato un incontro in teleconferenza dalle sedi di Save the Children a Roma e di AIRC a Milano, per fare il punto sulle tariffe postali agevolate, all’indomani della trasformazione in legge del noto e contestatissimo decreto Interministeriale 30 marzo 2010, la cui conversione in legge è prevista entro il 25 maggio prossimo, alla scadenza del decreto.

Grazie alla forte mobilitazione del settore, al lavoro svolto dall’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà e all’emendamento firmato dagli onorevoli Pugliese (Pdl) e Bobba (PD) sono stati raggiunti importanti risultati. Approvato il 28 Aprile in Commissione Finanze alla Camera dei Deputati, l’emendamento è stato inserito nel Decreto Incentivi approvato dalla Camera e ora all’esame del Senato, per la conversione in legge entro il 25 maggio prossimo.

Esso sancisce almeno due punti importanti:
– la tariffa agevolata per il nonprofit non dovrà essere superiore al 50% della tariffa ordinaria (ad oggi è € 0,28);
– il Parlamento stanzia € 30 milioni per il 2010 (Aprile-Dicembre), per integrare alle Poste il prezzo delle spedizioni delle organizzazioni nonprofit.

Restano tuttavia alcuni problemi aperti:

– dopo l’approvazione della legge, il Dipartimento per l’Editoria e l’Informazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per conto del Ministero dello Sviluppo Economico, dovrà produrre il decreto attuativo che fisserà la tariffa agevolata e che dovrà prevedere la retroattività del beneficio a partire dal 1° Aprile;

– per produrre il decreto attuativo il Dipartimento dell’Editoria dovrà convocare un tavolo di negoziato con una rappresentanza del nonprofit e con le Poste;

– la misura decadrà il 31 Dicembre 2010, quindi occorre fin da Giugno preoccuparsi di verificare le condizioni per l’introduzione di questa stessa misura nella Legge finanziaria per il 2011.
Allo stato attuale, la tariffa postale agevolata applicata al nonprofit non potrà essere superiore a € 0,14.  Un buon risultato che dimezza la tariffa in vigore dal 31 marzo scorso, ma che ammonta ad oltre il doppio di quella di cui il settore ha usufruito negli ultimi anni.

Da qui, l’esigenza di un momento di confronto tra fundraiser, allargato ai responsabili a vari livelli delle Associazioni, per definire posizioni comuni e il ruolo che ASSIF può e deve giocare nel confronto con le Poste e con il Dipartimento per l’Editoria e l’Informazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

P.S.
Con l’occasione ricordo a tutti che l’Assemblea dei Soci di ASSIF è convocata venerdì 14 maggio 2010 alle h. 14.30 presso il Grand Hotel Terme di Castrocaro, al termine dei lavori della Terza Edizione del Festival del Fund Raising.


i Lunedì di ASSIF

31 Maggio 2010 – ore 17.30/19.30

In teleconferenza
Roma e Milano dalle sedi:

Roma – Save the Children – Via Volturno, 58
(Stazione Termini – Metro A e B)

Milano  – AIRC – Via Corridoni, 7
(Metro 1 Rossa – San Babila)

“Il punto sulle tariffe postali agevolate per il nonprofit”

Introducono:

Francesca Zagni (Presidente)
Niccolò Contucci (Consigliere)

Dibattito e conclusioni

L’incontro sarà anche l’occasione per rilanciare la campagna associativa 2010.
Vi attendiamo numerosi.

Per informazioni e prenotazioni: francesca.fochi@assif.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: