Pubblicato da: Beppe Cacòpardo | 15 maggio 2014

TOCCANDO IL CIELO

           Lanciata la campagna di raccolta fondi per l'impresa "Toccando il cielo"

Parte l’impresa di Luca Barisonzi e Luca Colli http://toccandoilcielo.wordpress.com/

E’ importante sostenerla! Vi spiego perché.

Luca Barisonzi, Maresciallo R.O. (Ruolo d’Onore) 8° Reggimento Alpini, gravemente ferito in Afghanistan e costretto su una sedia a rotelle, con al fianco Luca Colli, suo amico, personal trainer e alpinista estremo www.extremenordic.wordpress.com , intende realizzare un’impresa unica, mai tentata prima, raggiungendo Capanna Regina Margherita sul Monte Rosa, manovrando una speciale carrozzina elettrica cingolata, fornita da una società specializzata americana.

 Quando? Domenica 27 luglio, pochi giorni dopo il suo matrimonio.

Luca vuole dimostrare che con forza di volontà e tenacia si possono davvero scalare le montagne. Un messaggio di speranza che rivolge soprattutto a persone che vivono la sua stessa condizione.  

Per compiere l’impresa in sicurezza, Luca si è sottoposto a scrupolose verifiche mediche che ha superato brillantemente, presso il Centro di Medicina della Montagna di Aosta e Chamonix.

“Portato” ad una altitudine simulata di 4.500 metri slm, sono state testate le condizioni in cui si troverà al Rifugio Regina Margherita.

I risultati di tali verifiche sono stati portati a conoscenza della Dr.ssa Tiziana Redaelli e del Dr. Matteo Giacomini, rispettivamente Direttore dell’Unità Spinale Unipolare e Anestesista rianimatore della Neuro rianimazione dell’Azienda Ospedaliera Niguarda Ca’ Granda di Milano, che hanno seguito e assistito Luca fin dalla fase clinica più acuta, accompagnandolo nel lungo e complesso percorso di riabilitazione.

L’impresa è finanziata attraverso una campagna di crowdfunding e fundraising, sviluppata in collaborazione con Spazio Vita Niguarda Cooperativa Sociale Onlus.

La parte eccedente i costi effettivamente sostenuti, stimati in 15.000 euro, sarà interamente destinata al finanziamento del Progetto Spazio Vita Niguarda per la costruzione di un nuovo Centro Polifunzionale per pazienti con lesioni al midollo spinale e con Spina Bifida.

Progetto “Spazio Vita Niguarda” è promosso da:

  • ASBIN Associazione Spina Bifida e Idrocefalo Niguarda;

 Per ulteriori informazioni:

 http://toccandoilcielo.wordpress.com/

 www.spaziovitaniguarda.it

 www.ausniguarda.it/Spazio_Vita/Insieme_Per_Il_Progetto_Spazio_Vita.kl

 Per sostenere il progetto:

 Spazio Vita Niguarda – Onlus Società Cooperativa

 Toccando il cielo

 Credito Valtellinese – Agenzia 20 Milano

 IBAN IT34P0521601625000000012243

Ricompense per coloro che sostengono Toccando il cielo e il Progetto Spazio Vita Niguarda

10 euro: ringraziamento sul mini sito http://toccandoilcielo.wordpress.com/

20 euro: in più, banner che il sostenitore può esporre su firma email, sito e social network

50 euro: in più, lettera di ringraziamento a firma Luca Barisonzi

100 euro: in più, libro autografato di Luca Barisonzi

300 euro: in più, partecipazione a spese proprie all’ascensione da Alagna o Gressoney fino a punta Indren con impianti di risalita.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: